Skip Ribbon Commands
Skip to main content

Le notizie

Chicago

Jones Lang LaSalle ha ottenuto riconoscimenti per la sua integrità dall'Ethisphere Institute, da Forbes e CR Magazine

Nominata per sei anni consecutivi una delle "World’s Most Ethical Companies" dall'Ethisphere Institute


​Jones Lang LaSalle (NYSE: JLL), società globale di consulenza professionale e finanziaria specializzata in servizi immobiliari e nella gestione di capitali, quest'anno ha ricevuto tre onorificenze che riflettono il riconoscimento a livello mondiale della sua integrità e sostenibilità. Per sei anni consecutivi, Jones Lang LaSalle è stata nominata una delle "World’s Most Ethical Companies" dall'Ethisphere Institute, una stimata organizzazione internazionale specializzata nelle best practice per l’etica aziendale, nella corporate social responsibility, nella sostenibilità e nella lotta alla corruzione. La società è stata inoltre nominata una delle "America’s Most Trustworthy Companies" da Forbes e uno dei "100 Best Corporate Citizens" dal Corporate Responsibility (CR) Magazine.
"Siamo molto orgogliosi di essere all’interno del gruppo di élite di aziende che è stato nominato per sei anni consecutivi una delle "World’s Most Ethical Companies". Questo premio riflette la fiducia che ogni giorno i nostri team si guadagnano dai clienti e dai partner aziendali", ha dichiarato Colin Dyer, presidente e amministratore delegato di Jones Lang LaSalle. "Siamo impegnati a sostenere i più alti standard etici in tutte le nostre attività, dalle transazioni nei mercati di capitali, ai servizi di outsourcing e alla consulenza, e a dimostrare il rispetto che abbiamo per i nostri clienti, investitori, dipendenti e per le comunità in cui operiamo".

"È un incredibile onore avere ricevuto tre importanti riconoscimenti per l'integrità", ha aggiunto Mark J. Ohringer, General Counsel e Chief Ethics Officer di Jones Lang LaSalle. "I nostri 250 anni di storia dimostrano che agire con responsabilità e trasparenza è la base per creare un'azienda sostenibile. Siamo grati per il lavoro svolto dal nostro team globale di Ethics Officers, il cui obiettivo è integrare i principi etici nelle nostre procedure aziendali e ci congratuliamo con tutti i nostri dipendenti la cui integrità nelle interazioni quotidiane per conto della società ha reso possibile ottenere questi riconoscimenti".

Nel creare l'elenco del 2013, Ethisphere ha ricevuto candidature per l'inserimento tra le "World’s Most Ethical" da aziende in più di 100 paesi e in 36 settori. Per determinare le aziende più etiche, l'Ethisphere Institute ha condotto una ricerca approfondita e un’analisi multi-step che ha incluso l'analisi dei codici di etica aziendali e dei casi di controversie e infrazioni legali, la valutazione delle business practice in materia di investimento in innovazione e sostenibilità, l’analisi dei programmi di cittadinanza d'impresa e di responsabilità sociale dell'azienda e una ricerca su leadership, dipendenti e clienti.

"Le richieste per il riconoscimento World's Most Ethical Companies quest'anno sono state più numerose che in passato", ha affermato Alex Brigham, Executive Director di Ethisphere. "Siamo entusiasti di vedere che le aziende nominate World's Most Ethical Companies 2013 hanno assunto queste posizioni di leadership e che sostengono la correlazione tra comportamento etico e miglioramento delle prestazioni finanziarie".

Per compilare l'elenco dei "100 Best Corporate Citizens", CR Magazine ha documentato 298 punti dati di misure di divulgazione e prestazionali ottenuti da informazioni pubblicamente disponibili in sette categorie: ambiente, mutamento climatico, relazioni tra i dipendenti, diritti umani, governance, finanza e filantropia.
Forbes ha collaborato con GMI Ratings (GMI) per compilare l'elenco delle "America’s Most Trustworthy Companies" assegnando trimestralmente punteggi su contabilità e governance a oltre 8.000 aziende quotate in borsa negli Stati Uniti.