Skip Ribbon Commands
Skip to main content

Le notizie

Londra

Collegare città e real estate: JLL lancia il Cities Research Center

Il nuovo sito online consente agli utenti di confrontare le prospettive del real estate nelle 300 principali città di tutto il mondo


​Le grandi città sono la nuova geografia del commercio. Il vecchio ordine è finito; se 10 anni fa nel radar degli investitori rientravano 100 grandi città, oggi ve ne sono 300, inoltre altre 600 rientrano costantemente nelle attenzioni delle grandi corporate. Dato che la rapida urbanizzazione e i cambiamenti tecnologici e geopolitici hanno un impatto sul momentum delle città, JLL ha creato un sito online dinamico per contribuire a fornire analisi, informazioni e interpretazioni sulle prospettive future per le grandi città di tutto il mondo.

Il Cities Research Center consente agli utenti di confrontare le 300 principali città in base a una serie di fattori, dagli attuali volumi nelle attività immobiliari alla velocità dei cambiamenti economici. I più recenti report dei nostri esperti valutano il potenziale delle grandi città di tutto il mondo e i risultati del lavoro includono dati quali:

Le quattro “Super city” – Londra, New York, Parigi e Tokyo coprono un quarto dei volumi totali di investimenti in immobili commerciali delle 300 principali città a livello globale. 

Molte città "in fase di transizione", come Shanghai, Seoul e Pechino, stanno attirando flussi di capitali nel settore immobiliare e le attività delle grandi aziende sono in costante crescita. Shanghai ha forti potenzialità di passare allo stato di “Super City” entro pochi anni.

Le città europee stanno esprimendo al meglio il loro peso in termini di investimenti immobiliari internazionali: Londra da sola rappresenta il 15% dell'attività globale. Gli Stati Uniti hanno registrato una forte crescita negli investimenti nelle città di secondo livello. Le attività di investimento immobiliare in Asia Pacifico sono dominate esclusivamente da 7 città: Tokyo, Hong Kong, Singapore, Seoul, Shanghai, Pechino e Sydney che rappresentano il 70% dell'attività regionale.

San Francisco, Londra, Dubai, Shanghai e Wuhan sono le grandi città più dinamiche del mondo secondo il City Momentum Index di JLL​ 

La ricerca sulle città africane subsahariane indica Accra, Addis Ababa e Lagos fra le città a crescita più rapida al mondo. Nairobi, la "Silicon Savannah" africana, sta emergendo come centro tecnologico regionale, mentre Luanda è la città più cara del mondo per affittare spazi a uso uffici.

Rosemary Feenan, Head of Global Research di JLL ha dichiarato: “Il JLL Cities Research Center coniuga la nostra competenza aziendale nelle ricerche sulle città con un formato accessibile e appassionante. La visualizzazione dei dati consente agli utenti di confrontare le varie città, gli articoli e i blog per acquisire opinioni e analisi su questi spazi dinamici. L'ampia esperienza di consulenza internazionale negli investimenti immobiliari urbani vantata dal responsabile del nostro Cities Research Center, Greg Clark, apporta ulteriore valore a ciò che riteniamo un'importante aggiunta alla comprensione della scienza delle grandi città”.