Skip Ribbon Commands
Skip to main content

Le notizie

Londra, Chicago, Singapore

JLL nominata, per l'ottavo anno, World’s Most Ethical Company per il 2015 dall'Ethisphere Institute


Per l'ottavo anno consecutivo, JLL (NYSE: JLL) è stata nominata tra le World's Most Ethical Company® per il 2015 dall'Ethisphere Institute, il leader mondiale nel definire e far progredire gli standard etici di pratica aziendale.

"Otto anni consecutivi come 'World's Most Ethical Companies'," le aziende più etiche a livello globale, "conferma l'importanza che, in JLL, diamo alla condotta etica aziendale," ha dichiarato Colin Dyer, President e CEO. "Integrità, una parte fondamentale della nostra cultura, serve ad assicurare gli interessi dei clienti, degli azionisti e dei dipendenti", ha aggiunto Dyer.

'World's Most Ethical Companies' seleziona e riconosce quelle organizzazioni che hanno avuto un effetto concreto sul modo in cui viene condotto il business,  favorendo una cultura di etica e trasparenza ad ogni livello della società. Oltre ai vantaggi professionali derivanti dagli standard etici di pratiche aziendali, viene eseguita da Ethisphere anche un'analisi della performance che ha individuato una possibilità di guadagno per quelli che hanno investito in aziende riconosciute come 'Most Ethical Companies'. JLL è l'unica società immobiliare ad avere avuto questo onore per otto anni consecutivi.

"Complimenti e grazie a tutti i nostri dipendenti — dal nostro team globale di Ethics Offices and Liasons a tutti i colleghi del mondo — per aver fatto del comportamento etico una pratica aziendale standard per JLL," ha detto Mark J. Ohringer, General Counsel e Chief Ethics Officer. "Dopo aver condotto affari per più di 250 anni, sappiamo quello che serve per mantenere un'organizzazione di successo nel lungo termine e agire in modo responsabile e trasparente."

"Le aziende più etiche del mondo, World's Most Ethical Companies, sfruttano la correlazione tra business practice etiche e una migliore performance aziendale. Queste aziende utilizzano l'etica come mezzo per definire ulteriormente la loro leadership di settore. Capiscono che la creazione di una cultura etica e il riconoscimento World's Most Ethical Companies comportano molto più che un messaggio rivolto verso l'esterno o, ancora, più di una manciata di dirigenti che stanno dicendo la cosa giusta," ha detto il CEO di Ethisphere, Timothy Erblich. "Guadagnare questo riconoscimento comporta l'azione collettiva di una forza lavoro globale dall'alto verso il basso. Ci congratuliamo con tutti quelli di JLL per questo straordinario risultato."

La valutazione di World's Most Ethical Company è basata  su un quoziente di etica, l' Ethics Quotient™ (EQ) struttura sviluppata dall'Ethisphere Institute in anni di ricerca, per fornire un mezzo di valutazione della performance di un'organizzazione in modo oggettivo, coerente e standardizzato. Le informazioni raccolte offrono un campionario completo di criteri definitivi di competenze base, piuttosto che tutti gli aspetti di corporate governance, rischio, sostenibilità, compliance ed etica. Il quadro EQ e la metodologia sono determinati, controllati e perfezionati dalla consulenza ed intuizioni di esperti, raccolti dalla rete Ethisphere, di leader di opinione e dal Methodology Advisory Panel di World's Most Ethical Company.

I punteggi sono generati da cinque categorie principali: programma di compliance ed etica (3%), responsabilità e senso d' appartenenza aziendale (20%), cultura dell' etica (20%), governance (15%) e leadership, innovazione e reputazione (10%).

L'elenco completo delle aziende World's Most Ethical Companies del 2015 può essere consultato sul sito: http://ethisphere.com/worlds-most-ethical/wme-honorees/.

Per ulteriori notizie, ricerche e informazioni da JLL, si prega di consultare il sito: www.jll.com.