Skip Ribbon Commands
Skip to main content

Le notizie

Chicago, Londra, Singapore

Città vincenti e città esordienti

JLL raccoglie ed analizza le performance delle città rivelando quali guidano la classifica e quali tenere sotto osservazione.


Mai come ora è stato importante comprendere le performance delle città, tuttavia la scienza che se ne occupa è ancora agli albori. Accurate analisi degli indici di misurazione delle performance forniscono un angolo di lettura importantissimo per comprendere le tendenze urbane e i modelli di crescita e investimento, così come gli effetti dei cambiamenti politici e legislativi.

Secondo una ricerca pubblicata da JLL in collaborazione con The Business of Cities Group, Istanbul è la città che, dal 2010, ha costantemente migliorato le sue performance. Il rapporto, che analizza oltre 200 indici1 globalmente riconosciuti che misurano la performance delle città per capire il loro posizionamento, identifica anche New York, Londra, Singapore, Parigi e Hong Kong come le prime 5 città in termini di performance attraverso sei indici principali.

In linea di massima possiamo affermare che negli ultimi tre anni c'è stata stabilità in cima alle classifiche globali, mentre nella seconda parte della classifica si sono notati alti livelli di fluttuazione di città che si adeguano ad una nuova geografia delle opportunità a livello globale.

Attraverso i sei indici principali che coprono dai servizi finanziari sino all'immagine, Istanbul è la città che, nel recente passato, è migliorata in modo più costante. In particolare ha consolidato il suo status come fornitore diversificato di servizi finanziari e ha regolarmente superato città di media grandezza attive da tempo nel comparto grazie alla sua portata e alle sue funzioni di porta d'accesso tra oriente e occidente. Altre città che hanno mostrato importanti progressi dal 2010 sono Mumbai, Seoul e Dubai.

"Nel 21° secolo il ritmo con il quale nuove città arrivano sulla scena globale è più veloce che mai. Nel nuovo ciclo della globalizzazione, città emergenti come Ho Chi Minh, Nairobi e Delhi cercano sempre più di entrare nell'economia globale e di accelerare la loro crescita attraverso l'innovazione e le start-up legate alla tecnologia," ha detto Rosemary Feenan, International Director, Global Research di JLL. "Allo stesso modo, centri di innovazione maturi come San Francisco, San Jose, Boston, Tel Aviv e Cambridge e città con un'alta qualità della vita , come ad esempio Stoccolma e Zurigo, stanno anche combinando le loro infrastrutture e le loro risorse educative per diventare autentici hub di start-up per aiutare a consolidare e ad accelerare la loro posizione sulla scena mondiale."

Singapore e Stoccolma sono tra le principali città in miglioramento, sempre in cima alle classifiche negli ultimi due anni. La storia di successo di Singapore ha assunto nuove dimensioni con il sorpasso, per la prima volta, di Tokyo e di Parigi  in relazione ai principali indici. Singapore, inoltre, conduce la carica Asiatica negli indici dell'istruzione superiore, mobilità, scienza, banda larga e della piattaforma tecnologica; oltre a ciò è considerata la città "numero uno" al mondo per l'accoglienza nel mondo degli affari (business friendliness). Inoltre, le classifiche relative al brand della città indicano che sta cominciando a lasciarsi alle spalle la reputazione di scarsa vitalità che si era insinuata tra gli stranieri e i turisti.

Stoccolma ha visto migliorare continuamente la sua posizione, soprattutto tra i paesi europei. La capitale svedese è ora tra le città migliori del mondo non solo per governance, urbanistica e sostenibilità, ma dimostra anche forte 'spirito di gruppo'. Stoccolma ha visto crescere il proprio GVA (il totale dei ricavi) dei settori  ICT e manifatturiero di circa il 25% dal 2008.3

"Non è mai stato così importante capire la performance delle città. La loro capacità di attrarre investimenti, gestire la loro crescita e fornire una qualità della vita alta definirà il carattere e, infine, il successo del 'secolo metropolitano'," ha detto Greg Clark, President, The Business of Cities e Cities Research Center di JLL. "Nel loro insieme, i benchmark e gli indici possono offrire reale comprensione dei percorsi e delle opportunità strategiche per le città stesse, per chi ci vive e ci lavora. Il miglioramento delle prestazioni di Istanbul, Santiago e Seoul illustrano come le città possono variare nel tempo le loro posizioni e relativi indici. Tali miglioramenti sono stati raggiunti elevando gli standard, modificando le percezioni, fornendo nuove informazioni, impegnandosi in partnership, scalando le graduatorie, e attraverso molti altri meccanismi."