Skip Ribbon Commands
Skip to main content

Le notizie

Milano

Jones Lang LaSalle Italia compie 20 anni

Dal 1991 in Italia, JLL ha contribuito alla crescita del mercato immobiliare con trasparenza e professionalità


Milano, 12 aprile 2011 -  Jones Lang LaSalle Italia compie 20 anni. Due decenni al servizio di proprietari, utilizzatori ed investitori nel nostro paese, un servizio “locale” di grandissima qualità grazie al respiro “globale” dato dal network internazionale.
 
In questi anni abbiamo lavorato sempre con lo stesso entusiasmo e con la stessa dedizione, mettendo al primo posto la soddisfazione dei nostri clienti ed agendo con professionalità e competenza, nel rispetto dei nostri valori e del nostro codice etico.
 
I numerosi riconoscimenti ricevuti in questi anni, come ad esempio il titolo di “Best Advisory and Consultancy Firm in Italy" agli Euromoney Awards del 2010, dimostrano il nostro grande e costante impegno nel mantenere un livello qualitativo elevato che sia in grado di soddisfare le massime aspettative dei clienti.
Oggi, grazie al nostro impegno e a quello dei gruppi internazionali come il nostro, possiamo confermare che il mercato del real estate in Italia è orientato verso una sempre maggiore maturità.
 
Dice Pierre Marin, Amministratore Delegato di JLL Italia: “20 anni fa Jones Lang LaSalle ha deciso di importare in Italia il proprio business model, adattandolo alla particolare realtà di questo paese. In questi 20 anni di storia del mercato immobiliare italiano abbiamo assistito a momenti altalenanti, di grande crescita ma anche di grande difficoltà. Nonostante ciò abbiamo sempre mantenuto saldi i nostri obiettivi e la direzione che ci eravamo prefissati di perseguire, cercando di essere sempre un passo avanti agli altri, per essere leader. Di conseguenza la nostra struttura è cresciuta, abbiamo formato persone che sono oggi professionisti ai massimi livelli, per soddisfare una domanda di servizi immobiliari sempre più esigente. Possiamo quindi affermare di aver partecipato alla crescita del mercato anche in termini di professionalità, crescita che è stata successivamente supportata dai vari corsi e master sul real estate..”
 
Conclude Patrick Parkinson, Amministratore Delegato di JLL Italia: “A metà circa di questo percorso ventennale, ovvero nove anni fa, sono approdato in Jones Lang LaSalle. Sapevo che per me sarebbe stata una grande opportunità. Il marchio, il network e la professionalità che ci distinguono rappresentavano le basi per costruire la società che oggi siamo, e per occupare, oserei dire quasi per diritto, la posizione di leader, all’avanguardia nel settore. Con grande dedizione in tutti questi anni, nonostante un mercato che non sempre è disponibile alla trasparenza della quale noi dobbiamo farci portatori, siamo riusciti insieme a fare vivere una parte di quello che per me poteva essere allora solo un sogno. Oggi siamo una parte integrante del settore, anzi direi un emblema di eccellenza, di serietà e, come dicevo prima, di una professionalità spiccata. Per il futuro non possiamo “riposare sugli allori” che abbiamo già conquistato. Dobbiamo guardare sempre avanti, sicuri di aver seminato bene in questi vent’anni, certi della posizione che oggi occupiamo sulla scena del real estate italiano, ma anche consapevoli che possiamo e che dobbiamo fare di più. Possiamo fare questo divertendoci, perchè siamo una grande squadra che si diverte a giocare insieme, sempre più uniti in una ambizione comune, e pronti ad aiutare i nostri colleghi, sia in Italia che nel mondo, a sventolare la bandiera Jones Lang LaSalle a fianco di quella italiana e del nostro mercato, che è cresciuto e che crescerà di importanza in futuro. Auguri!”
 
– fine –